Le innovazioni dei cordless

  • 29 Aprile 2020

Il telefono cordless è di base un normale apparecchio telefonico ma senza alcun filo, come del resto ci dice la parola stessa cordless ossia “senza filo”. Questi telefoni sono quindi in grado di fare delle chiamate in casa, dalla linea fissa, ma muovendosi in piena libertà da un posto all’altro della propria casa e di base sono spesso utilizzati anche in uffici o magazzini dato che in quei luoghi si ha bisogno di tenersi in contatto liberamente tra le diverse stanze. Si tratta quindi di dispositivi presenti sul mercato da anni, effettivamente sono molto comodi ma al tempo stesso ormai sono anche modelli di telefoni che presentano un costo piuttosto basso e diverse innovazioni tecnologiche. Si può dire che hanno comunque di base tutte le funzioni che ha un telefono fisso qualsiasi, ma senza dover avere la scocciatura di stare in un posto fisso per dover comunicare con i propri cari e senza collegare fili. Alcuni modelli di cordless, quelli più moderni, includono anche tutta una serie di funzioni e opzioni specifiche legate all’innovazione tecnologica. Spesso infatti ad esempio questi nuovi modelli sono dotati della funzione di invio e la ricezione degli SMS, e troviamo anche modelli in cui è possibile collegarsi direttamente ad internet o Skype (i cordless VOIP). Sono strumenti quindi che hanno anche una connessione direttamente all’ADSL di casa e permettono una serie di funzioni su internet.

Di base moltissimi cordless hanno anche dei tasti specifici per le chiamate d’emergenza, oppure per le chiamate a numeri predefiniti. Funzionano spesso, soprattutto in maniera utile in case molto grandi, come un interfono per parlare tra le diverse stanze.

Occorre però chiarire come funzionano questi cordless, infatti il telefono fisso per poter funzionare sfruttava le onde sonore, nel caso dei cordless invece il funzionamento viene in parte attuato in maniera diversa da quello del telefono fisso, questi ultimi infatti emettono e ricevono le onde radio. Più precisamente ci consentono di stabilire una connessione wireless ad onde radio, tra la base e il terminale mobile. La base del telefono andrà a sua volta collegata alla presa di corrente tramite un alimentatore e quindi anche alla linea telefonica con l’ausilio di un doppino. Quindi il cordless senza corrente elettrica non funziona, a differenza dei vecchi telefoni fissi.