Termocoperte: perché non vanno mai stirate

  • 4 Giugno 2020

Uno degli aspetti più importanti nelle termocoperte riguarda la pulizia. Quando non si può trattare il prodotto in lavatrice, va fatta la pulizia a secco, ma in questo caso va prestata la massima attenzione a non aggredire la coperta termica con prodotti chimici che potrebbero lesionare il sistema interno di riscaldamento. Inoltre, la termocoperta non va mai stirata, perché anche in questo caso si rischia un serio danneggiamento delle resistenze elettriche. In breve, sono molte le cose da non fare nel trattamento della termocoperta, ma bastano pochi semplici accorgimenti e un po’ di buon senso per evitare il peggio e far durare questa amata alleata del nostro benessere il più a lungo possibile. Altra cautela è quella di evitare dei comportamenti errati che potrebbero causare danni alla termocoperta o, peggio, incidenti domestici, come attenzionare la funzionalità e la norma dell’impianto elettrico per non mandarlo in corto circuito e prestare attenzione all’uso del prodotto in tutte le sue sfumature, attenendosi alla lettera alle istruzioni come da manuale, facendo ben attenzione a tenere lontana la coperta da oggetti perforanti e dannosi.

Mai tirare il cavo mentre lo si trasporta o è collegato alla presa, non utilizzare spille di sicurezza o altri oggetti metallici simili per fissarla al letto, sempre al fine di evitare lesioni al sistema elettrico. In ultimo, si raccomanda di conservare la termocoperta in un luogo asciutto e di usarla in base alla tensione di rete secondo le specifiche. Purtroppo, anche se si mettono in pratica tutti questi accorgimenti e si usa la massima cautela nel trattare la termocoperta, arriva il giorno che possa smettere di funzionare. Come ripararla?

A volte il cattivo funzionamento o, peggio, il guasto della termocoperta è da imputare soltanto a cattiva manutenzione o errate operazioni di pulizia, quindi il consiglio per farla vivere il più a lungo possibile è trattarla, come si suol dire, in guanti bianchi e vedrete che vi ripagherà. Ma se così non fosse e, all’improvviso la vostra termocoperta smettesse di funzionare, che fare? Prima di sbarazzarvene o chiamare un tecnico per ripararla, provate a controllare se i cavi sono ben collegati o danneggiati, senza comunque esporvi a rischi.